Logo UPO, Università del Piemonte Orientale
Main content
Argomento
Scienza e Ricerca

L’informatica all’Università del Piemonte Orientale

L'Associazione Italiana per l'informatica e il Calcolo Automatico ha raccolto sul proprio sito le caratteristiche delle sedi universitarie che si occupano di ricerca e didattica dell'informatica, fornendo anche una prospettiva storica. UPO è tra gli atenei censiti.

Di Stefano Boda

Data di pubblicazione

Didattica e ricerca informatica
Didattica e ricerca informatica

credits © 123rf/uniupo

L’informatica è un settore scientifico e tecnologico cresciuto rapidamente negli ultimi anni, pervadendo e rivoluzionando ogni attività dell’uomo. Le università e il mondo della ricerca italiani ne hanno subito colto l’importanza dando inizio a molteplici attività didattiche e di ricerca nel settore, con risultati tecnico-scientifici di pregio.

L'AICA (Associazione Italiana per l'informatica e il Calcolo Automatico) è oggi, in Italia, la sede più accreditata sui temi della società digitale: dai trend tecnologici alle prospettive professionali, dalla riduzione del digital divide ai servizi al cittadino. Si occupa di offrire opportunità e percorsi per mettere cittadini, professionisti, aziende e istituzioni nella condizione di affrontare e gestire l’impatto della tecnologia informatica-digitale sulla vita quotidiana, contribuendo all’innovazione sociale, attraverso la cultura e le competenze digitali.

Un gruppo di lavoro dell'AICA si sta occupando dello studio e della divulgazione della storia dell’informatica e del calcolo automatico in tutti i loro aspetti, con particolare riferimento alle sedi universitarie e ai personaggi italiani. In questo contesto è stata di recente pubblicata una pagina dedicata alla storia dell'informatica presso l'Università del Piemonte Orientale.

Il testo è consultabile a questo indirizzo e riporta le firme di Lorenza Saitta, Attilio Giordana, Luigi Portinale e Stefania Montani, tutti docenti di Informatica presso il Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica di Alessandria.

    Ultima modifica 3 Maggio 2023

    Leggi anche

    SLA Global Day, dall'osservatorio AriSLA emerge l’alta qualità della ricerca finanziata e il suo orientamento sempre più verso la clinica

    In 15 anni di attività, AriSLA, principale ente non profit in Italia, ha investito in ricerca oltre 16 milioni di euro, sostenuto 106 progetti e finanziato 150 gruppi di ricerca in diversi ambiti.

    Argomento
    Scienza e Ricerca

    Data di pubblicazione 17 Giugno 2024

    SLA GLOBAL DAY_AriSLA

    Inaugurata la seconda edizione della "Advanced school on biophysical methods for protein-protein and protein-ligand interaction"

    Dal 3 al 7 giugno 2024 torna a Novara la seconda edizione della scuola nazionale di biochimica, organizzata in collaborazione con il Dipartimento di Scienze del Farmaco.

    Argomento
    Scienza e Ricerca

    Data di pubblicazione 04 Giugno 2024

    Advanced school on biophysical methods

    A SIMNOVA il “Percorso di Formazione per Facilitatori di Simulazione per le Scuole di Specializzazione”

    L'evento si è svolto dal 29 al 31 maggio 2024, presso la sede del Centro di Simulazione dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale (SIMNOVA) a Novara, e ha visto la partecipazione di studentesse e studenti provenienti da ventuno Scuole di specializzazione italiane.

    Argomento
    Scienza e Ricerca

    Data di pubblicazione 04 Giugno 2024

    Percorso Facilitatori Simulazione

    “NO-Cancer 2024”, 100 studenti e 70 delegati per la quinta edizione del congresso internazionale di oncologia

    L'Aula magna dell'AOU “Maggiore della Carità” di Novara ha ospitato, il 27 e il 28 maggio scorsi, “NO-Cancer 2024”, appuntamento cardine della tradizione culturale e scientifica dell'Università del Piemonte Orientale

    Argomento
    Scienza e Ricerca

    Data di pubblicazione 04 Giugno 2024

    No_Cancer_Gaidano_Isidoro