Logo UPO, Università del Piemonte Orientale
Main content
Argomento
Persone

Breast Journal Club, alla ricercatrice UPO Benedetta Conte il premio per la migliore pubblicazione under 40 in oncologia

La ricercatrice del Dipartimento di Medicina traslazionale è stata insignita del premio a Padova durante il congresso “Breast Journal Club”. La sua ricerca tratta l’associazione tra i polimorfismi del gene dell’aromatasi e l’efficacia e sicurezza del trattamento ormonale adiuvante nelle donne con carcinoma mammario.

Di Leonardo D'Amico

Data di pubblicazione

Benedetta Conte
Benedetta Conte

credits © Archivio UPO

Il 4 e 5 aprile 2024 si è tenuto a Padova il congresso annuale del Breast Journal Club. Patrocinato dall’Università di Padova, il congresso ha fatto il punto sull’importanza della ricerca in oncologia.

Il Breast Journal Club è un confronto tra opinion leader e scuole di pensiero nazionali e internazionali in merito alle nuove ricerche e metodologie scientifiche sulle neoplasie mammarie; attraverso il confronto di articoli e materiale editoriale sulle più prestigiose riviste internazionali fornisce un punto di vista autorevole sui nuovi standard terapeutici.

Durante la sessione del 4 aprile la dottoressa Benedetta Conte, ricercatrice di Oncologia medica del Dipartimento di Medicina traslazionale UPO, è stata insignita del premio per la migliore pubblicazione dedicato a ricercatrici e ricercatori under 40.

La ricerca della dottoressa Conte si concentra sull’associazione tra i polimorfismi del gene dell’aromatasi e l’efficacia e sicurezza del trattamento ormonale adiuvante nelle donne con carcinoma mammario (SNP of Aromatase Predict Long-term Survival and Aromatase Inhibiotr Toxicity in Patients with Early Breast Cancer: A Biomarker Analysis of the GIM4 and GIM5 Trials) pubblicato su Clinical Cancer Research nel 2023. Lo studio promette di aprire nuove prospettive sulla personalizzazione delle terapie per il cancro al seno, contribuendo in maniera concreta alla medicina personalizzata.

 

Fotogallery
Premio migliore ricerca under 40 a Benedetta Conte

Premio migliore ricerca under 40 a Benedetta Conte La consegna del premio © Archivio UPO

    Ultima modifica 9 Aprile 2024

    Leggi anche

    Gianluca Aimaretti e Luca Savarino prenderanno parte al Tavolo tecnico ministeriale sulla disforia di genere

    Il tavolo includerà medici, psichiatri, endocrinologi, eticisti, filosofi e rappresentanti ministeriali. I professori Aimaretti e Savarino saranno coinvolti sul tema della disforia di genere, portando la propria esperienza rispettivamente di endocrinologo presidente della Società Italiana di Endocrinologia e di bioeticista.

    Argomento
    Persone

    Data di pubblicazione 21 Maggio 2024

    Aimaretti Savarino

    La professoressa Patrizia Riva ha partecipato alla redazione dei “Principi di attestazione dei piani di risanamento”

    Patrizia Riva, professoressa associata di Economia aziendale presso l’Università del Piemonte Orientale, è tra le autrici e gli autori dei “Principi di attestazione dei piani di risanamento”, presentati durante gli Stati Generali della Professione a Roma, lo scorso 7 maggio. 

    Argomento
    Persone

    Data di pubblicazione 16 Maggio 2024

    Principi di attestazione dei piani di risanamento

    Dai laboratori del CAAD alla prima pagina di “Bone”

    Farah Daou, dottoranda del PhD Food Health and Longevity, è una delle autrici dell'articolo “Unraveling the transcriptome profile of pulsed electromagnetic field stimulation in bone regeneration using a bioreactor-based investigation platform”, che si è guadagnato la prima pagina della prestigiosa rivista scientifica "Bone".

    Argomento
    Persone

    Data di pubblicazione 29 Aprile 2024

    Farah Daou