Logo UPO, Università del Piemonte Orientale
Main content
Argomento
Vita da UPO

“M’illumino di meno”: UPO in prima linea per il risparmio energetico

Ventesima edizione per l'iniziativa di Rai Radio2 che quest'anno mira a creare una rete internazionale per sensibilizzare e dare un contributo al risparmio energetico e alla transizione ecologica. Il 16 febbraio «illuminiamoci di meno», con il sostegno della RUS-Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile.

Di Riccardo Rubis Passoni

Data di pubblicazione

M'illumino di meno
M'illumino di meno

Anche quest'anno UPO partecipa all'iniziativa "M'illumino di meno", l'evento volto a promuovere il risparmio energetico e gli stili di vita sostenibili. Quella del 2024 sarà la ventesima edizione e si terrà venerdì 16 febbraio, contraddistinta dallo slogan "No borders".

Nata nel 2005 su iniziativa del programma "Caterpillar" di Rai Radio2, in occasione della firma del Protocollo di Kyoto, la campagna "M'illumino di meno" è diventata un appuntamento fisso anche per la RUS-Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile; da vent’anni’ invita scuole, aziende, università, comuni, cittadini e comunità a invertire la rotta iniziando nel proprio quotidiano, partendo da piccoli gesti per dare un contributo significativo alla transizione ecologica. 

Dal 2022 "M'illumino di meno" è una giornata nazionale, ma nell'edizione di quest'anno l'iniziativa vuole essere allargata oltre-confine, rivolgendosi a tutte e tutti, con la volontà di stimolare un dialogo internazionale. "M'illumino di meno" diventa "No borders" chiedendo non solo di spegnere simbolicamente, per un po', le luci non indispensabili, come gesto di risparmio o di efficienza energetica, ma anche di cercare alleanze internazionali nella propria adesione, tramite i gemellaggi per i comuni, i progetti internazionali per le scuole, le università e la ricerca, le sedi all’estero per le aziende. L’auspicio è che vengano coinvolti anche parenti e amici che vivono lontano, invitandoli ad aderire a M'Illumino di Meno”: «stringiamo alleanze internazionali pedalando insieme, organizzando spegnimenti all’estero (piccoli e grandi), mangiando a lume di candela con i colleghi stranieri in visita», è l’appello di Rai Radio 2 e "Caterpillar".

 

    Ultima modifica 6 Febbraio 2024

    Leggi anche

    Otto anni di Legge Cirinnà. La Senatrice ne ha tratto un bilancio in una lezione tenuta al DIGSPES

    La senatrice Monica Cirinnà ha tenuto una lezione sulla genesi della legge e ne ha tracciato un bilancio, a otto anni dall’approvazione, nell'ambito del Dottorato di ricerca in Ecologia dei sistemi culturali e istituzionali, coordinato dalla professoressa Chiara Tripodina, in collaborazione con la cattedra di Diritto e Religioni.

    Argomento
    Vita da UPO

    Data di pubblicazione 16 Aprile 2024

    La Legge Cirinnà oton anni dopo

    Proseguono i lavori dello Spoke 5 del progetto NODES

    Si è svolta lunedì 25 marzo la terza riunione in itinere dello Stakeholder Committee dello Spoke 5. È stata anche l'occasione per introdurre l’Associazione Cluster Tecnologico Nazionale Scienze della Vita – ALISEI, ultimo partner ad aderire a progetto.

    Argomento
    Vita da UPO

    Data di pubblicazione 27 Marzo 2024

    Spoke 5 Stakeholder Committee

    Presentato a Torino il Corso “Imprenditori #Gen-Next: Dai il via alla tua start-up di successo”

    L’iniziativa è stata realizzata e organizzata da UniCredit, con il Club degli Investitori in qualità di main partner e la partecipazione delle sette università del Nord-ovest: Università di Torino, Politecnico di Torino, Università di Genova, Università del Piemonte Orientale, ESCP Business School, Università della Valle d’Aosta e Università di Scienze Gastronomiche.

    Argomento
    Vita da UPO

    Data di pubblicazione 14 Marzo 2024

    Imprenditori Gen-Next